top of page

La Curia generale prega per i defunti dell'Ordine e chiede l'intercessione di tutti i suoi santi


Il 5 novembre 2022, dieci frati della Curia generale hanno offerto la Santa Messa in suffragio dei fratelli defunti dell'Ordine, in particolare di quelli sepolti nel mausoleo degli Agostiniani al Campo Verano, il principale cimitero di Roma.


Dopo l'Eucaristia presieduta dal Priore Generale, P. Alejandro Moral Antón, i membri della Curia hanno avuto l'opportunità di vedere i lavori di restauro intrapresi nel mausoleo agostiniano. Un progetto diretto dall'Economo Generale, P. Franz Klein, e che ha avuto la supervisione tecnica di Sig. Stefano Palmerini, che ha anche partecipato alla Messa commemorativa.


Costruito nel 1880 dalla Provincia Romana, ma oggi mantenuto e conservato dalla Curia Generalizia, il mausoleo è un luogo di riposo e una memoria viva dei frati che vi sono sepolti, i cui nomi, incisi sui pannelli di marmo ai lati dell'altare, ricordano la memoria di tanti religiosi che hanno servito la Chiesa e l'Ordine.




Tutti i santi dell'Ordine


Giusto una settimana dopo, nella Curia Generale dei nostri fratelli Agostiniani Recolletti, si è svolta una celebrazione in occasione della festa di Tutti i Santi dell'Ordine.


All'incontro, al quale hanno assistito con attenzione i Recolletti e la Congregazione delle Suore della Carità del Cardinale Sancha, hanno partecipato i rappresentanti dell'Ordine di Sant'Agostino, degli Agostiniani Assunzionisti, delle Suore Missionarie Agostiniane e delle Suore Agostiniane della Conversione. Si sono celebrati i vespri cantati e condiviso un aperitivo in un giorno segnato dalla fraternità tra i diversi membri della famiglia agostiniana.





0 commenti

Comments


bottom of page