top of page

Santa Rita di Marylake: un centro per la speranza degli anziani in Canada

La Provincia agostiniana di Nostra Madre del Buon Consiglio, che comprende comunità e opere apostoliche in Canada e nel Midwest degli Stati Uniti, sta lavorando con i funzionari del governo dell'Ontario per sviluppare una struttura di assistenza a lungodegenza per la popolazione anziana.

Questo appassionante progetto risponde a un bisogno critico della zona. Secondo i dati forniti dal centro, il comune in cui gli Agostiniani lavorano con gli anziani è da tempo una delle aree più carenti in Ontario in termini di posti letto medici e specializzati, con solo 36 unità attualmente disponibili per servire una popolazione di 27.300 residenti. "Si tratta di uno dei rapporti più bassi di posti letto rispetto al numero di persone di età superiore agli 85 anni nella provincia e le licenze per questi posti letto scadranno nel 2025". Questo, se non si pone rimedio con un nuovo spazio, significherebbe lasciare in una situazione di vulnerabilità molte persone che non hanno più il sostegno della famiglia e che hanno bisogno di uno spazio di amore, cura e attenzione.


Con questa iniziativa, secondo la Provincia, si vuole rispondere a questa crescente domanda di assistenza sanitaria e spirituale con 160 nuovi posti letto per gli anziani di King Township, una volta completati i nuovi moduli del Centro Santa Rita a Marylake.


Saranno inoltre disponibili servizi sanitari specializzati, tra cui infermieri in loco, un'unità di dialisi, una migliore gestione delle malattie croniche, programmi di gestione dei farmaci e assistenza a breve termine, che ridurranno il peso futuro dei servizi sanitari di King Township e miglioreranno i servizi per la comunità in generale e per i nostri padri e fratelli della Provincia in particolare.


Nuove strutture in vista


Per oltre 70 anni, i frati e i sacerdoti dell'Ordine di Sant'Agostino sono stati i custodi di Marylake, accogliendo i visitatori e prendendosi cura delle centinaia di ettari che costituiscono il patrimonio naturale dell'area. Questo nuovo ampliamento della casa di cura a lungo termine St. Rita's Marylake è "un'opportunità per fornire un'assistenza moderna e di qualità a lungo termine ai residenti e alle loro famiglie".


I lavori di costruzione hanno già avuto luogo e si prevede che la nuova struttura sarà pienamente operativa entro 48 mesi.


0 commenti

Comments


bottom of page