top of page

I vescovi agostiniani si trovano a Romacon il Padre Generale e Papa Francesco

Da mercoledì 7 a venerdì 9 febbraio i Vescovi dell’Ordine di Sant’Agostino si sono riuniti a Roma presso la Curia Generalizia per un incontro organizzato dal Priore Generale, P. Alejandro Moral Antón, e dal suo Consiglio



All’invito hanno aderito 15 confratelli dei 20 Episcopati agostiniani attuali. Il programma ha previsto, come momento di apertura, la partecipazione all’Udienza Generale del mercoledì del S. Padre. Al termine della stessa, i Vescovi, accompagnati dal Priore Generale, hanno salutato Papa Francesco, manifestando vicinanza e comunione al Magistero ecclesiale.


L’incontro si è articolato in un’esposizione della situazione delle proprie Diocesi da parte dei singoli Prelati e nella condivisione di esperienze ed iniziative di apostolato e di carità.


I Vescovi hanno poi espresso suggerimenti ed attese sulla missione dell’Ordine nei diversi continenti. "La varietà della provenienza dei confratelli agostiniani impegnati nel servizio episcopale ha offerto l’opportunità di allargare ancora di più lo sguardo sulla Chiesa e sulle sue attuali sfide".



Tutti i presenti sono stati particolarmente grati per l'opportunità di ascoltare l'interessantissimo intervento del Cardinale Prevost, Prefetto del Dicastero per i Vescovi, e di dialogare successivamente con lui. 


All'interno del lungo programma c'è stata l'opportunità per monsignor Luis Marín, sottosegretario del Sinodo dei Vescovi, di condividere le sue riflessioni sul cammino sinodale intrapreso dalla Chiesa, un cammino in cui gli Agostiniani hanno una lunga storia.



"I Vescovi agostiniani esprimono la loro vicinanza e comunione con il Magistero della Chiesa"


La Celebrazione Eucaristica di giovedì sera, presso la Basilica di Sant’Agostino, in Roma, co un momento di venerazione e affidamento presso la tomba di Santa Monica, ha rappresentato un ulteriore tempo di Grazia vissuto durante questo incontro.


Dei 20 Vescovi Agostiniani, 12 sono in servizio presso Diocesi e Dicasteri Romani, mentre 8 sono Emeriti, che condividono la nostra stessa vita consacrata all’interno delle Comunità dell’Ordine.




Comments

Couldn’t Load Comments
It looks like there was a technical problem. Try reconnecting or refreshing the page.
bottom of page