top of page

I formatori del Nord America si riuniscono per rafforzare la leadership agostiniana

Nell'ultima settimana di novembre, presso la sede della Provincia di Villanova (USA), si è svolto l'incontro presenziale del corso per formatori agostiniani, con la partecipazione di almeno un frate in rappresentanza di ciascuna delle tre Province nordamericane.




La sede provinciale di San Tommaso da Villanova (USA) ha ospitato una settimana di workshop per formatori e promotori vocazionali dal 27 novembre al 1° dicembre. Questi seminari in presenza facevano parte di un programma di formazione online di nove mesi organizzato dall'Istituto di Spiritualità Agostiniana e dalla Commissione Internazionale per la Formazione e la Promozione Vocazionale. 


L’incontro è stato presieduto da P. Joseph Farrell, Assistente Generale per il Nord America, e P. Alexander Lam, Assistente Generale per l'America Latina. Quest’ultimo, riguardo allo scopo di questo incontro, ha detto che "la settimana di presenza è pensata per tutte le aree continentali, sottolineando l'aspetto della pedagogia agostiniana che può servire nell'accompagnamento, nella formazione, nella promozione vocazionale e nell'esercizio della leadership di tipo agostiniano"; queste domande sono state presentate in due interventi da P. Gary McCloskey, di Villanova, e dal P. Bernie Scianna, di Chicago.




L'importanza di promuovere questi spazi per gli incontri faccia a faccia


Riguardo all’atmosfera creata dai partecipanti, i partecipanti in generale concordano su "un ambiente di fraternità (...), di un piacevole scambio di idee, opinioni, prospettive e applicazione dei temi. La ricchezza della condivisione credo sia stata apprezzata da tutti i partecipanti".  In questo senso, P. Lam ha sottolineato che l'esperienza di questo incontro ha ispirato l'organizzazione della Federazione degli Agostiniani del Nord America (FAN), data l'importanza di "promuovere ancora di più questi spazi di incontro in presenza".


Infine, ha ringraziato la realizzazione del corso online, l'offerta e la partecipazione, e ha sottolineato che "l'esperienza ha aiutato a vedere quanto abbiamo ancora bisogno di continuare a spendere e investire tempo nell'incontro per discernere, riconoscerci, ascoltarci e mettere in moto progetti comuni per il bene dell'Ordine."


"Questo è stato il primo di una serie di seminari regionali che, nei prossimi mesi, si svolgeranno ad Abuja, in Nigeria (gennaio), a Bogotà, in Colombia (marzo), e a Iloilo, nelle Filippine (maggio)", ha dichiarato all'ufficio comunicazioni P. Farrell, il quale ha alluso al fatto che i 14 partecipanti agli incontri di Villanova sono ora pronti a continuare il lavoro di follow-up del corso di formazione.




0 commenti

Comments


bottom of page