top of page

Irlanda e Inghilterra-Scozia stanno esplorando una nuova fusione all'interno dell'Ordine


Il Capitolo Provinciale d'Irlanda tenuto tra il 28 e il 31 marzo 2022 ha dichiarato che, data l'attuale situazione di calo delle vocazioni, si dovrebbe valutare l'opportunità e la fattibilità di una fusione tra le Province di Inghilterra-Scozia e Irlanda.


La stessa questione è stata riproposta nell'ultima riunione dei consigli delle due province, tenutasi a Dublino dal 14 al 16 novembre.


"La creazione di una nuova provincia può dare maggiore vitalità alla presenza degli agostiniani in Gran Bretagna e Irlanda, consentendo loro di essere più profetici nell'annuncio del Vangelo in un mondo secolarizzato", è una delle affermazioni emerse dall'incontro, al quale erano presenti anche Clare Brophy, amministratrice dell'ufficio provinciale irlandese, e padre Paul Graham, assistente generale per il Nord Europa.


Secondo l'Ufficio comunicazioni della Curia generale, il prossimo incontro si terrà all'inizio di marzo del prossimo anno, dopo un sondaggio tra i membri delle due Province per valutare l'opportunità di questa misura.


0 commenti

Comments


bottom of page