top of page

Le Suore Orsoline di Malta aggregate all´Ordine

Il giorno 22 dicembre scorso, nella Chiesa della Sagra Famiglia situata nella città di Tas-Sliema (Malta) si è svolta una semplice ma significativa cerimonia nella quale è stata consegnato il Decreto di Aggregazzione alla Congregazione delle Suore Orsoline di Sant’Angela Merici



Con tale decreto, che reca la firma del Ordine Agostiniano. Il decreto, che porta la data del 28 agosto 2023, venne consegnato dopo una messa di ringraziamento alla Superiora generale madre Magdalene Cauchi USAM da p. Javier Perez Barba, Assistente generale, a nome del Priore generale dell’Ordine, il p. Alejandro Moral Antón. Erano presenti molte suore della congregazione, il priore provinciale degli agostiniani a Malta, p. Leslie Gatt OSA, l’economo provinciale, p. Pierre Desira OSA e il postulatore generale dell’Ordine, p. Josef Sciberras OSA.


Le suore Orsoline a Malta furono fondate dal Servo di Dio Isidoro dei Conti Formosa Montalto (Valletta, 1851- Valletta, 1931) nel 1887.  Durante la sua vita, il fondatore aveva conoscenza ravvicinata dei religiosi agostiniani del convento di Sant’Agostino alla Valletta, essendo nato e vissuto per moltissimi anni a poca distanza da detto convento. In più, agli inizi del suo ministero sacerdotale, fu nominato cappellano e confessore delle monache agostiniani di vita contemplativa del monastero di Santa Caterina d’Alessandria nella stessa città natia. Questi erano elementi che, fra altre cose, lo hanno familiarizzato sia con la Regola agostiniana, sia con lo stile di vita dell’Ordine basato sulla ricerca di Dio nella vita comune e nel servizio alla Chiesa. Tali elementi li ha voluti inclusi nella sua fondazione religiosa, volendo che le suore professassero la Regola dell’Ipponate. 


Una collaborazione stretta e storica con l'Ordine


A pochi mesi dalla fondazione, mons. Formosa chiese al priore generale dell’Ordine, p. Sebastiano Martinelli OSA, di concedere la grazia dell’affiliazione a lui personalmente e al primo nucleo di suore, che avevano già professato la Regola del S. P. Agostino. Martinelli concesse tale grazia nel dicembre 1889, estendendone i privilegi e le grazie alle future generazioni di consorelle. Nel 1935 tale affiliazione fu rinnovata dal priore generale Eustasio Esteban OSA. 


Considerando la riforma post-conciliare delle Costituzioni dell’Ordine, nelle quali viene fatta la distinzione fra l’affiliazione delle singole persone e la aggregazione delle congregazioni religiose che vogliono unirsi spiritualmente all’Ordine, la superiora generale delle Orsoline di Sant’Angela Merici, con il consenso del suo consiglio, ha chiesto al priore generale dell’Ordine il decreto di aggregazione, rinnovando così il vincolo spirituale che nacque con lo stesso fondatore della congregazione nel lontano 1889. Tale vincolo, durante i decenni, si è espresso in vari modi e forme di collaborazione con i frati agostiniani a Malta.


La causa di beatificazione e canonizzazione del Servo di Dio Isidoro dei conti Formosa Montalto, sacerdote diocesano e figlo dell’Ordine, passa anche sotto la responsabilità della postulazione generale dell’Ordine.


Attualmente la Congregazione è di diritto diocesano, conta più di 60 suore e sta presente in 8 comunità sull’isola di Malta. Previamente avevano pesenze in Italia e Inghilterra. Il carisma fondazionale dell’istituto – basato sui principi della Regola agostiniana, sull’esempio di Sant’Angela Merici e sulle linee guida date dal fondatore, grande apostolo di carità verso i più bisognosi – è quello di diffondere e impiantare la carità fra i bambini e gli adoloscenti che non possono vivere nelle loro famiglie naturali per svariati motivi, e appoggiare le famiglie che hanno difficoltà nel mantenere ed educare i propri figli.


0 commenti

Comments


bottom of page