top of page

La visita canonica a Michoacán, la Provincia più popolosa d'America: "È stata una benedizione"

Nel mese di marzo si è svolta nella Provincia di Michoacán la visita canonica dell'Assistente generale per l'America Latina, P. Alex Lam. Accompagnato e sostenuto dal Consigliere generale per l'Europa meridionale, P. Javier Pérez Barba, entrambi hanno avuto l'opportunità di conoscere per quasi quattro settimane questa realtà dell'Ordine di Sant'Agostino, curiosamente la più popolata e attiva del continente americano.

Accolti "con molto affetto" dal padre provinciale, P. Marco Antonio Luna, e dal suo consiglio, P. Alex e P. Javier hanno visitato le case dei frati agostiniani con l'obiettivo di immergersi nella loro vita quotidiana, ascoltare i loro confratelli e conoscere le diverse linee di lavoro che vengono intraprese attualmente.


"La nostra idea era di poter avvicinare a ciascuno dei religiosi la cura pastorale del Priore Generale e dell'Ordine", ha detto il Consigliere Generale per l'America Latina. La visita canonica vuole essere un momento di rinnovamento, uno stimolo per i frati nella loro vita religiosa e un'occasione per individuare le difficoltà e le carenze per vedere dove possiamo migliorare".


Un viaggio di migliaia di chilometri


Durante la visita degli Assistenti generali è stato percorso un raggio di chilometri molto ampio che ha attraversato in lungo e in largo il territorio messicano. Dal nord (Durango, Monterrey, Laredo, Ciudad Victoria e San Luis Potosí) al sud (Jalisco, Guanajuato) e passando, naturalmente, a Città del Messico. "In tutti questi luoghi siamo stati accolti molto bene", ha detto P. Lam.


Dopo le visite, come raccontano i consiglieri generali, c'è stato un incontro finale con il Consiglio provinciale, che presto produrrà un documento con alcune linee d'azione. In questo incontro, come ha potuto apprendere l'ufficio comunicazioni della Curia Generale, hanno potuto condividere le loro impressioni, i suggerimenti, le richieste, le osservazioni e le correzioni da apportare dopo aver intervistato i religiosi agostiniani e dopo aver conosciuto lo stato di ciascuna delle comunità durante questa ampia e prolifica visita alla Provincia di Michoacán.

"Incoraggiateli nella loro vita religiosa!

"Intendo il servizio di governo come un servizio pastorale, dove un punto chiave è l'attenzione ai fratelli", ha assicurato P. Alex Lam, "Incontrarli nella loro storia, nei luoghi dove lavorano, nelle loro sfide, nelle loro conquiste, nelle loro gioie, nei loro dolori... Poter andare a nome del Padre Generale è per me un'esperienza di consapevolezza del mio servizio nella Chiesa e nell'Ordine".


0 commenti

Comments


bottom of page