top of page

Formatori e promotori vocazionali di cinque regioni africane si incontrano in Nigeria

P. Joe Farrell, responsabile insieme a P. Lam - che non ha potuto partecipare per un problema di visto - della Commissione internazionale di formazione iniziale e promozione vocazionale agostiniana, ci racconta quanto trascorso in questa settimana di dialogo, scambio e nuove sfide per rafforzare la formazione e la pastorale vocazionale in Africa.


Nella terza settimana di gennaio si è svolto ad Abuja, in Nigeria, il primo incontro presenziale dei Promotori Vocazionali Agostiniani e dei Direttori della Formazione della Regione Africana. 


Una serie di colloqui, conferenze, incontri e dibattiti, organizzati nel centro di ritiro gestito dalle Suore del Divino Amore nella capitale del Paese nigeriano, a cui hanno partecipato p. Joseph Farrell, Vicario Generale e Consigliere per il Nord America, insieme a P. Anthony Kanu, Provinciale della Nigeria. 


“Sono molto contento della partecipazione dei frati di questa regione” - ha detto P. Farrell all'Ufficio comunicazioni -. “Stanno collaborando nella discussione delle diverse esperienze che ognuno ha. C'è una partecipazione attiva e un clima di dialogo molto sano, dove molti aspetti vengono chiariti”.


Il buon svolgimento di questo incontro conferma la volontà del Comitato di Pianificazione, secondo le parole del Consigliere Generale, "di continuare con questi incontri presenziali e regionali", che integrano la formazione on-line già in atto. 


Va ricordato che questo è il secondo incontro regionale dopo quello tenutosi lo scorso novembre nella Provincia di Villanova, negli Stati Uniti, che ha riunito i rappresentanti delle tre Province nordamericane. 


Pedagogia agostiniana e leadership: temi centrali dell'incontro 


Questa settimana in Abuya è iniziata con gli interventi di P. Gary McCloskey, della Provincia di Villanova, che ha parlato di Pedagogia Agostiniana, mentre P. Matthew Ngimbi, del Vicariato del Kenya, ha potuto presentare la sua tesi sulla Leadership agostiniana nel nostro tempo. P. Jude Ossai, della Provincia di Nigeria e collaboratore dell'Istituto di Spiritualità Agostiniana, è stato incaricato di moderare i diversi interventi di questo nuovo incontro di formatori e promotori vocazionali. 


Durante questi giorni, Kenya, Congo, Togo, Belgio e Nigeria hanno approfondito le basi e le chiavi dei programmi di formazione iniziale per la Regione Africana. 


Bogotà, Colombia, la prossima meta dell'Incontro 


La prossima tappa di questo corso di nove mesi sarà a Bogotà, in Colombia, il prossimo marzo, mentre l'ultima settimana di questi incontri sarà a Iloilo, nelle Filippine, a maggio.  Questo progetto è possibile grazie alla collaborazione tra l'Istituto di Spiritualità Agostiniana e la Commissione Internazionale di Formazione Iniziale e Promozione delle Vocazioni Agostiniane. 

0 comments

Comments


bottom of page