top of page

24 ore con Gesù: il Liceo de Cervantes apre una nuova cappella di adorazione perpetua

Alla fine dello scorso anno il Liceo de Cervantes di Barranquilla, opera educativa dell'Ordine appartenente alla Provincia di Nostra Signora della Grazia in Colombia, ha inaugurato la Cappella dell'Adorazione Perpetua di San Juan de Sahagún


Si tratta, come ci hanno informato i nostri colleghi del paese del caffè, del primo di questo tipo nel dipartimento di Atlantico, regione del Nord colombiano, e, naturalmente, all'interno di un istituto scolastico. 24 ore su 24, 7 giorni su 7, con Gesù Eucaristia esposto. "Un piccolo pezzo di paradiso terrestre a portata di mano di tutta la città, una realtà che tocca i cuori di questa comunità per capire la grande benedizione per tutti significa avere questo spazio sacro", ha detto il team di comunicazione del Liceo.


Questa iniziativa, iniziata durante il rettorato di Fr. Ronal Antivar Muriel, si è compiuta con successo sotto la guida del direttore pastorale, Fr. Camilo Pineda, e dell'amministratore, Fr. Ovidio Quintero.


L'arcidiocesi di Barranquilla, attraverso il suo vescovo titolare, monsignor Pablo Emiro Salas Anteliz, si è unita alla celebrazione eucaristica inaugurale tenuta ai piedi della cappella.


Si stima che più di 300 fedeli si siano riuniti davanti al Cristo sacramentato in questa prima esposizione. La maggior parte di loro apparteneva alla fraternità agostiniana, alle famiglie della scuola, alla pastorale giovanile, ai collaboratori e al resto della comunità che si riunisce intorno al Liceo.


La direzione della scuola ha voluto sottolineare "questo prezioso contributo dell'Ordine di Sant'Agostino che promette di essere per gli anni a venire un'oasi di pace, di preghiera, di silenzio e di rafforzamento spirituale per tutti coloro che vogliono cercare e amare Gesù Cristo nostro Signore".






0 commenti

Comments


bottom of page